Site icon LogisticaIT

11 cose che devi sapere su Gorillas

Articolo liberamente tradotto da questo articolo originale pubblicato sul sito di Gorillas.

1. La consegna in 10 minuti non è una trovata di marketing, ma non la facciamo nemmeno a tutti i costi.

Se ritieni che la consegna in 10 minuti sia solo una trovata pubblicitaria, ovviamente non hai mai ordinato su Gorillas.
Siamo veloci grazie al nostro fantastico team di ciclisti sulle loro e-bike a pedalata assistita e grazie ai nostri magazzini strategicamente posizionati nel centro dei quartieri.
Ma non facciamo 10 minuti a tutti i costi: se 10 minuti non sono possibili dalla tua posizione, semplicemente non sarai in grado di ordinare da Gorillas.

2. Gorillas opera in modo opposto alla gig economy.

Quando Gorillas è stata fondata, è stato deciso a larghe intese quella di essere un modello contrario alla gig economy.
Gorillas offre a tutti i bikers contratti di lavoro a tempo determinato, assicurazione sanitaria, assicurazione contro gli infortuni finanziata dal datore di lavoro e ferie pagate.
Paghiamo notevolmente al di sopra del salario minimo. Non ci sono assunzioni tramite subappaltatori o liberi professionisti (ad eccezione di brevi periodi di picchi di lavoro, come le finali di calcio ci facciamo aiutare dalle agenzie interinali).
L’orario di lavoro contrattualmente garantito è di max 8,5 ore per turno. L’intera attrezzatura, comprese le biciclette elettriche, è fornita gratuitamente.
I nostri bikers vengono pagati a ore, non in base al numero di consegne effettuate.

3. Gorillas fornisce gli equipaggiamento dei motociclisti e della sicurezza a titolo gratuito.

A tutti i riders vengono fornite gratuitamente e-bike che fanno risparmiare fatica e tutta l’attrezzatura necessaria.
Ciò include caschi, equipaggiamento protettivo, zaini e abbigliamento funzionale come giacche e pantaloni antipioggia oltre a protezioni per le scarpe.
I motociclisti sono liberi di utilizzare le sale pausa nei magazzini tra una corsa e l’altra e quando piove (a differenza dei ciclisti di altri servizi di consegna che aspettano gli ordini fuori dai locali).
Gorillas offre bevande analcoliche gratuite e spesso snack.
Tutti i dipendenti ottengono uno sconto del 25% sulla spesa personale da Gorillas.

4. Gorillas è l’unicorno tedesco in più rapida crescita.

In realtà è vero: ci è voluto solo un anno per crescere da zero a circa 10mila dipendenti fissi e stabili.
Questa è una crescita straordinaria, ma comporta anche la responsabilità di garantire che i nostri processi e sistemi crescano in modo simile per aiutarci a prenderci cura dei nostri dipendenti nel modo in cui lo meritano.

5. Gorillas ha dato a tutti i riders un bonus extra.

In segno di gratitudine da parte di un’azienda che si considera incentrata sui riders prima di tutto, Gorillas ha distribuito $ 1 milione di dollari a tutti i motociclisti e al personale del magazzino, perché sono stati loro in primis che hanno aiutato l’azienda a crescere.

6. Essere un rider non è un lavoro facile e Gorillas lo sa.

Il lavoro come corriere non è facile.
Non lo metteremmo mai in dubbio. Guidare l’e-bike, salire le scale, questo è chiaramente un lavoro fisico e apprezziamo ciò che fanno i nostri ciclisti.
Ecco perché vogliamo assicurarci che questo lavoro sia il più conveniente possibile.
Forniamo biciclette elettriche e borse più piccole che, per un acquisto medio, non possono contenere più di 10 kg.
Se le borse dovessero contenere ancora più di 10 kg (ad esempio attraverso molti oggetti piccoli e pesanti) dividiamo la consegna su più riders.

7. I riders hanno sempre ricevuto i loro soldi in tempo. Ci sono state pochissime imprecisioni che abbiamo corretto.

Siamo cresciuti da 0 a più di 10.000 dipendenti in solo 1 anno.
Meno del due percento dei nostri riders è stato effettivamente pagato in modo impreciso nel giugno 2021. Ovviamente una cosa del genere non sarebbe mai dovuta accadere.
Quindi, abbiamo adattato le nostre strutture e i nostri sistemi a questa crescita straordinaria e li abbiamo resi pronti per il futuro.
Ancora più importante, tutte le discrepanze identificate sono state rimborsate. Siamo un’azienda di riders e continueremo a mettere i nostri corrieri al primo posto, oggi e in futuro.

8. Gorillas sono ugualmente richiesti anche senza le restrizioni dovute alla pandemia da coronavirus.

I clienti non ordinano di meno dalla fine del lockdown.
Fornendo le necessità alimentari essenziali in 10 minuti, aiutiamo i nostri clienti a recuperare il loro tempo e dedicarlo a ciò che conta davvero per loro: più tempo con la famiglia, il lavoro, gli hobby o semplicemente il relax.

10. Gorillas si considera parte del quartiere.

Proprio come nei supermercati, le consegne ai nostri magazzini potrebbero avvenire al di fuori degli orari di ufficio, ad esempio la mattina presto.
Ci stiamo assicurando che tutti i nostri fornitori rispettino i tempi di riposo previsti dalla legge.
Vogliamo fare di più per ridurre il potenziale impatto acustico sui residenti. A tal fine, abbiamo apportato modifiche strutturali: le ruote del transpallet sono state cambiate da plastica dura a pneumatici, sono state create aree comuni per i tempi di fermo nei magazzini e i parcheggi adiacenti sono stati ridisegnati come parcheggi per biciclette.
Inoltre, abbiamo sviluppato internamente chiare linee guida su come comportarci all’interno e davanti ai magazzini.

11. Ha perfettamente senso acquistare generi alimentari su richiesta.

La nostra filiera verticalmente integrata consente agli alimenti di arrivare dalla fattoria alla tavola in 4 giorni (contro i 10 dei normali supermercati).
Pertanto, riduciamo l’uso di conservanti e imballaggi a vita e riduciamo al minimo gli sprechi complessivi.
Riduciamo anche le grandi dispense domestiche, perché le persone soddisfano solo i loro bisogni essenziali.
Ecco perché la consegna su richiesta riduce gli sprechi alimentari, responsabili di circa l’8% delle emissioni globali di CO2.
Consegnare la spesa a casa in bicicletta invece di andare al supermercato con l’auto riduce le emissioni di CO2 fino al 29%.
E la consegna in 10 minuti significa anche un accesso più facile alla spesa per le persone che hanno difficoltà ad andare al supermercato a causa di salute, famiglia o semplicemente problemi di tempo.

++++

Articolo tradotto in data 31/08/2021

In un prossimo articolo andremo ad analizzare le modalità con cui opera Gorillas per poter garantire le consegne in 10 minuti.

Seguimi su instagram per restare aggiornato

Spero che l’articolo ti sia stato utile, fammelo sapere nei commenti

Grazie,

Francesco

Exit mobile version